Fai una donazione

FaiUnaDonazione


Chiunque può fare una donazione, di qualsiasi importo, sul conto corrente di UNITI le cui coordinate sono:

C/C  postale n. 52040284 intestato a "Unione Italiana Ittiosi"

C/C bancario   IT 87 F 05156 65490 CC0170006290 intestato a UNITI

indicando la causale: “erogazione liberale”.


Detrazione fiscale per le persone fisiche

Per le erogazioni liberali da parte di PERSONE FISICHE a favore delle associazioni di promozione sociale iscritte  nei  registri  previsti  dalle  vigenti disposizioni di legge, nel periodo di imposta 2013, è prevista la possibilità di usufruire una detrazione d’imposta (art 15 lett. i-quater) D.P.R. 917/1986). Per tale periodo di imposta le erogazioni liberali a favore delle associazioni di promozione sociale  detraibili non possono essere superiori a 2.065,83 euro (e deve comprendere le erogazioni indicate con il codice 23 nelle annotazioni del CUD). Per usufruire della detrazione le erogazioni liberali devono essere effettuate con versamento postale o bancario, o con carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari. Per le erogazioni liberali effettuate tramite carta di credito è sufficiente la tenuta e l’esibizione, in caso di eventuale richiesta dell’amministrazione finanziaria, dell’estratto conto della società che gestisce la carta.

Poiché UNITI è un associazione di promozione sociale attualmente iscritta solo nel registro della Regione Lazio, l’erogazione liberale eventualmente effettuata da persone fisiche non è deducibile ai sensi dell’art. 14 della L. 80/05 che la prevede solo per le erogazioni in favore APS iscritte nel registro Nazionale. Resta ferma comunque la possibilità di usufruire della detrazione ai sensi dell’art 15 lett. i-quater) D.P.R. 917/1986.

 

Deduzione dal reddito d’impresa

Le erogazioni liberali effettuate da parte delle IMPRESE a favore di associazioni di promozione sociale  iscritte  nei  registri previsti dalle vigenti disposizioni di legge, nel periodo di imposta 2013 sono deducibili, ai sensi dell’art. 100 comma 2 lettera l) del D.P.R. 917/86, per importo non superiore a 1.549,37 euro o al 2 per cento del reddito di impresa  dichiarato.

Affiliazioni

Cerca nel sito

Policy

Questo sito è puramente informativo e gratuito. I contenuti pubblicati e le opinioni espresse negli articoli non impegnano l'associazione se non per il generico riconoscimento. Gli articoli sono di proprietà dei rispettivi autori e vengono pubblicati a giudizio insindacabile dell'associazione. Gli articoli tratti da altri siti e/o che riproducano pubblicazioni contengono la citazione della fonte. É consentita la riproduzione di articoli ed illustrazioni contenute in questo sito, purche’ ne sia citata la fonte.

Informazioni

Unione Italiana Ittiosi – UNITI Via Vasco De Gama 72h - ROMA. Telefono: 339 7969785 info@ittiosi.it C.F. 97298010584

Privacy

L'iscrizione a UNITI comporta necessariamente l'inserimento dei dati personali in un archivio al fine di consentire all’Associazione la gestione dei contatti con i propri associati. Poiché l'Associazione si rivolge principalmente ai malati di ittiosi, i dati inseriti nell'archivio sono considerati "sensibili" in quanto sono idonei a rivelare lo stato di salute dell’interessato (art 4 codice di protezione dei dati personali). Pertanto possono essere raccolti e trattati solo con il consenso dell’interessato... [Continua a leggere...]

Credits

Il contenuto del sito è puramente informativo e gratuito in tutte le sue parti. L’Accesso all’area riservata, nella quale sono archiviate fotografie, filmati e documenti sensibili, è consentito solo ai soci ed è protetto da username e password. La riproduzione o divulgazione dei documenti caricati nell’area riservata è assolutamente vietata. É invece consentita la riproduzione degli articoli e delle illustrazioni pubblicate nel sito purchè ne sia adeguatamente citata la fonte. Ogni articolo od opinione della quale non sia stata eventualmente ed esplicitamente dichiarata la fonte deve essere attribuito all'Associazione che se ne assume integralmente la responsabilità. Il sito non contiene spazi pubblicitari che non siano esplicitamente ed inconfutabilmente dichiarati.